Home Page
Materiale homebrewing
Concorsi
Ricette
Eventi
News
Sondaggi
Archivio
Come partecipare
Contattaci
Download MegaFaq
Versione solo testo in un unico file (228kb)
Versione 2.1 in PDF (1.524kb)
Versione 2.1 in PDF, versione "leggera", stesso testo, grafica semplice (251kb)
Download MiniFaq
Versione solo testo in un unico file (22kb)
IHB MegaFaq
Introduzione
Attrezzatura e preparazione
Grani ed altri ingredienti fermentabili
Filtraggio
Formule
Lievito-uso
Lievito-tipologie
Priming, la carbonazione naturale
Il luppolo, l'amaro e le IBU
Autocostruzione ed altro
Coltivazione del luppolo
Dizionario
Libri
Ricette (Estratto)
Ricette (All-Grain)
Software

BANNER:
Ricerca
Chiave di ricerca
Ricerca
Autenticazione
Login
Password
Accedi
Se non sei registrato clicca qui.
SONDAGGIO:
Nessun sondaggio attivo
Per votare il sondaggio occorre essere registrati a HobbyBirra
Per accedere alla chat occorre essere registrati a HobbyBirra
<< torna alla pagina precedente
Alcool

Prima di tutto introduciamo la grandezza FG, che a similitudine della OG e' la densita' finale della birra moltiplicata per mille
FG=Df*1000

Anche l'alcool si puo' misurare in % sul peso e sul volume, ma in questo caso si intende peso o volume di alcool rispettivamente in un KG o un litro di birra
Bisogna tenere conto della densita' dell'alcool (circa 0.8)

alcvol=alcpeso/0.8=alcpeso*1.25
alcpeso=alcvol*0.8

per essere piu' precisi, bisogna tenere conto anche della densita' finale

alcvol=alcpeso*1.25*Df
alcpeso=alcvol*0.8/Df

per ricavare la gradazione alcoolica di una birra a partire da OG e FG



le altre formule che si trovano speso sono variazioni riconducibili a questa formula (il fattore 7.5 e' talvolta 7.45 o 7.6)

Abbiamo visto come alcool e grdaz. sacc. non sono in relazione univoca, perche' entra in gioco il fattore FG. Infatti, la fermentazione della birra e' caratterizzata dal fatto che solo una percentuale degli zuccheri viene trasformata in alcool e questa % non e' fissa.
La "percentuale di discesa" dalla OG alla FG da un'idea di quanto una birra e' "attenuata" ovvero quanta % di zuccheri e' stata fermentata
AA=Attenuazione Apparente



es OG=1080 FG=1020

AA=(80-20)/80 =0.75 =75%

La attenuazione reale e' diversa, (infatti bisogna tenere conto del fatto che l'alcool ha densita' minore di uno). Si ha:

RA (attenuazione reale) = AA/1.23
nell'esempio di cui sopra, RA=75%/1.23=61%

N.B l'attenuazione apparente puo' anche superare il 100%, in quanto in birre molto attenuate la FG puo' scendere sotto 1000. La RA ovviamente e' al massimo il 100%!

Dalle formule di cui sopra si ottiene
FGp=OGp*(1-1.23*RA) [in qs caso RA non e' %, ad es. RA=0.61]

cio' puo' essere utile per precedere la FG di una birra a partire dalla ricetta, se siconosce la fermentabilita' (=RA) di ogni singolo ingrediente. Basta calcolare separatamente i contributi alla FGp di ogni singolo elemento (considerando le loro quantita') e poi sommare il tutto.

Dalle formule precedenti possiamo anche ricavare l'estratto residuo, cioe' la quantita' di zuccheri rimasti (anche qui nella scala di "punti di gravita")
REp=OGp(1-RA)

es. di cui sopra
REp=80*(1-0.61)=31.2
e si puo' convertire questo dato in gradi sacc per volume o peso secondo le formule gia' descritte (ma in qs. caso riferire agli zuccheri residui!)
Copyright 2006 HobbyBirra - All Right Reserved
Realizzato da: Billy, Zurgo e Spaghetto